Si è conclusa domenica la “Summer Saffron Week”, ma non le attività del Consorzio Zafferano di Nepi!

L’evento organizzato dal “Consorzio Zafferano di Nepi”, è parte di un più ampio progetto di valorizzazione dei prodotti di eccellenza del territorio laziale.

La Saffron Summer Week, evento che ha celebrato lo zafferano di Nepi, ha suscitato grande curiosità nella popolazione e tra i turisti, grazie agli esclusivi piatti ideati appositamente per l’occasione: Crema pasticcera allo zafferano, pesche e cialda croccante con polline e pistacchi, Cannolo ripieno di baccalà mantecato allo zafferano, Arancino con Zafferano, Gamberi, Cipolla di Tropea e Bacon, Trofie allo zafferano con gamberi, calamari e spinaci, Gnocchetti con sgombro, zucchine zafferano e arancia…sono solo alcune delle prelibate ricette create dagli chef per celebrare lo zafferano.

Tutti i ristoranti coinvolti tra il Lazio e la Campania, (Antica Fonte Eventi Cantina del Drago Crumb – Lobster & BurgerFoodlab – Laboratorio del gusto Hostaria Terra Forte Il CommodoroRistorante Il Papavero Il Vicoletto 1563 di Gnisci Ezio La Bella Venere Lake Resort ) hanno proposto lo zafferano di Nepi in modo innovativo, promuovendo la degustazione di piatti tipici insieme alla birra il “Cascinone”, una birra artigianale prodotta con lo Zafferano di Nepi promosso dal Consorzio. Sui social networks e nei quotidiani locali, tra cui  Il Tempo Quotidiano e Corriere di Viterbo è stato possibile seguire gli aggiornamenti dell’evento, ma anche il riscontro positivo della popolazione e della critica, che hanno apprezzato i prodotti gastronomici ma anche la filosofia con cui il Consorzio ha lavorato a questo evento.

Questa iniziativa culinaria si colloca infatti all’interno di un più ampio progetto del Consorzio Zafferano di Nepi, che si è impegnato a valorizzare la coltivazione dello zafferano localmente, aderendo alla coltura biologica.

La produzione di zafferano è realizzata sul territorio laziale dell’area della Tuscia, senza l’impiego di pesticidi, e si rendono parte di un’attiva ed ecologica valorizzazione del territorio locale, che quindi va oltre la settimana della Saffron Summer Week, coinvolgendo il Consorzio in modo continuativo.

La particolare sensibilità di queste iniziative, e l’altissima qualità dei prodotti, ha permesso infatti allo zafferano promosso dal Consorzio di farsi apprezzare in tutto il mondo: è infatti possibile degustarlo nuovamente nel prossimo esclusivo evento, Taste of Saffron 2019, che si terrà in occasione della raccolta tra fine ottobre e inizio novembre, saranno 3 giorni dedicati allo Zafferano di Nepi in una splendida location nel territorio. In questa occasione, così com’è stato per la settimana della Saffron Summer Week, il Consorzio si impegna a valorizzare un prodotto a km-0, inserendosi in una più ampia prospettiva internazionale di aziende impegnate anche nella sostenibilità.

Se non siete riusciti a cogliere l’occasione di questo evento e volete assaggiare dei deliziosi menu a base di zafferano contattateci e vi informeremo sui ristoranti che continuano ad utilizzare lo Zafferano di Nepi promosso dal Consorzio.

Grazie al progetto “il Club Zafferano di Nepi”, è possibile essere aggiornati sulle iniziative del Consorzio tramite newsletter, supportarne i progetti e assicurarsi la partecipazione ai relativi eventi. Questa opzione permette ai soci del club di poter essere sempre aggiornati su ogni iniziativa e attività, potervi partecipare ma aiuta anche noi. È infatti il modo più immediato che abbiamo per diffondere l’uso dello Zafferano. Per sottolineare l’importanza che hanno per noi le persone come voi, e il progetto, abbiamo ideato questo esclusivo club con cui vogliamo anche premiare i nostri sostenitori; per tutti i soci membri del club, infatti, è previsto un esclusivo omaggio….al momento dell’iscrizione una tantum infatti, verrà inviata una tessera socio con l’omaggio di un’ampolla di pistilli dello zafferano di Nepi da 0.2 gr.

Vi aspettiamo…!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *